Cosa vedere a Malta!

Malta è un’isola molto versatile che offre varie cose da fare e posti da vedere: non gode solo di un mare meraviglioso, ma anche di un connubio perfetto tra natura e arte che la rendono straordinaria.

E’ la meta più gettonata tra i ragazzi, che la scelgono per svolgervi i progetti PON di Alternanza Scuola Lavoro in varie aziende e i progetti PON di Cittadinanza Europea nei più efficienti college.

Ecco le 5 cose da non perdersi di Malta:

La M’dina: antica capitale di Malta è il cuore storico della città. Un centro vecchio 4000 anni che tra viuzze e palazzi nobiliari antichissimi sembra rimasta ferma a metà tra Barocco e Medioevo.

I templi di Ggantija: dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO si trovano a Gozo, risalgono al 3600 a.C. e il significato del loro nome è Sono due templi costituiti da massi calcarei, ognuno con una terrazza usate anticamente per rituali e sacrifici.

Ipogeo di Hal Saflieni: l’unico tempio preistorico sotterraneo del mondo, anche questo dichiarato Patrimonio Mondiale dell’umanità dall’UNESCO. E’ composto da molte stanze, tra cui la Stanza dell’Oracolo: qui c’è un foro dal quale la voce di un uomo (non di una donna) riesce a farsi sentire in tutto l’ipogeo.

La Grotta di Calipso: gli amanti della mitologia greca non possono perdersi questa tappa. Si tratta della grotta dove la ninfa Calipso tenne prigioniero Ulisse per 7 anni. Da qui si ammira un panorama mozzafiato della baia.

La Blue Lagoon: immaginate un paradiso terrestre. Una baia luminosa che si affaccia su acque cristalline, sabbia bianca e fondali bassi. Perfetta per immersioni subacquee, per fqare snorkeling o semplicemente per godersi una giornata di sole.

Dì la verità: non vedi l’ora di partire?

 

 

Share this article

Leave a comment