Palma de Maiorca: ecco a voi la regina delle Baleari

marePalma di Maiorca è l’isola più grande dell’arcipelago delle Baleari, ed è per questo che è vista da tutti come la regina di queste isole, con la città meta di tantissimi turisti in estate, grazie alle splendide spiagge e al grande divertimento di cui si può beneficiare. Il cuore della città di Palma de Maiorca è il suo centro storico, senza dubbio uno dei posti da visitare assolutamente. Plaza Mayor e Plaza del Sol sono il cuore della città. Qui è possibile fare shopping, passeggiare, oppure sedersi al tavolino di uno dei tantissimi bar o locali tradizionali. Il Palazzo Reale dell’Almudaina è una delle opere più belle presenti sull’isola. Una volta ospitava la sede del regno indipendente di Maiorca, ma adesso è usato dal re per le cerimonie ufficiali che si svolgono in estate. Da visitare anche i Bagni Arabi, che presentano una splendida architettura moresca.

I musei

maiorcaLa città di Maiorca ha ospitato il grande pittore Joan Mirò, ed è per questo che sull’isola è stata istituita la Fundació Pilar i Joan Miró, con un museo che raccoglie tutte le opere dell’artista catalano, e tra queste figurano anche la casa che lo ha ospitato, oltre allo studio dove dipingeva fino agli ultimi anni di vita.

La cattedrale di Maiorca

maiorcaLa Cattedrale di Santa Maria de Palma, conosciuta anche come Cattedrale di Seu, rappresenta la massima espressione dell’arte gotica levantina. Questa cattedrale dedicata a San Sebastiano, risale al XIII secolo. Si tratta di uno dei luoghi d’interesse più visitati si tutta la città. Eretta su una scogliera, in onore del santo patrono, è l’unica cattedrale al mondo che si specchia direttamente nel mare. La struttura presenta numerose guglie e una cupola alta 43 metri, circondata da torrette di avvistamento arricchite da vetrate policrome. All’interno, però, ci sono le maggiori ricchezze con il baldacchino progettato da Gaudì, i dipinti di Barceló e le reliquie che contengono alcuni frammenti di legno della Croce di Cristo.

Le spiagge più belle

spiaggiaL’isola di Palma de Maiorca offre tra le tante spiagge, cinque di straordinaria bellezza. La più grande in assoluto è St Arenal, lunga circa 4 chilometri. Le altre spiagge sono Cala Mayor, Cala Estancia, Can Pastilla e Es Trenç. Tutte sono caratterizzate da sabbia bianca, ed acque cristalline. Ogni spiaggia, poi, si caratterizza per la possibilità di offrire tanti servizi, che consentono ai turisti di godere della vacanza. Al calar del sole su tutte le spiagge i locali si animano per iniziare a fare festa fino all’alba.

La movida maiorchina

palma de maiorcaL’isola di Palma de Maiorca di notte offre tantissimo divertimento, grazie ai locali, bar, discoteche, che è possibile trovare sul lungomare. La varietà di generi accontenta un po’ tutti i gusti, con le strutture che consentono di poter spaziare. Da non dimenticare i tantissimi ristoranti e luoghi dove è possibile consumare i cibi locali a base di pesce fresco e di carne proveniente dalle zone centrali dell’isola.

Cosa vedere a Maiorca

Sono tanti i luoghi da visitare sull’isola di Maiorca, a partire dalle grotte. Quella del Drago, spesso teatro di concerti di musica classica, le grotte di Hams, quelle di Genova, di Artà e le grotte di Campanet. Diverse anche le zone naturalistiche, come la Riserva di Albufera, l’arcipelago di Cabrera e la Riserva di Mondragò. Le altre città che meritano una visita sono: Estellencs, Valdemossa, Deià, Lluc, Sóller e Pollença.

Share this article

Leave a comment